Il Consultorio Familiare Diocesano A. Giani di San Miniato propone un’iniziativa volta ad investire sugli adolescenti, con lo scopo di potenziarne l’autostima, la consapevolezza di sé, la capacità di orientarsi nella vita. Parleremo di affettività, sogni, delle possibilità di fare qualcosa di grande per sé stessi e gli altri; capiremo che la felicità non capita, ma si costruisce e cercheremo i sentieri che ad essa conducono.

La proposta

Gli esperti (Giulia Gori, Roberto Fenucci-psicologi, Gabriella Boldrini- pedagogista e consulente familiare) vogliono offrire uno spazio e un’opportunità per la loro crescita e autonomia.

Con un titolo attraente Sesso, soldi, successo: il segreto per essere felici? La parola ai giovani, ci auguriamo di poter accogliere ragazze e ragazzi dei nostri paesi e parrocchie, desiderosi di incontrarsi, capire, cambiare in modo più consapevole. Volendo riscoprire il profumo delle relazioni di persona, il valore della condivisione e del confronto all’interno di un gruppo con interessi simili per crescere insieme, un team di professionisti, membri dell’équipe del Consultorio, promuove questo percorso di tre incontri, gratuito, con cui mettersi in ascolto dei bisogni, dei vissuti emotivi e delle aspirazioni dei ragazzi, aiutandoli a costruire sguardi sul presente e sul futuro, riflettendo sull’importanza di saper scegliere e di scoprire il proprio valore..

Il progetto intende dare un contributo, nella scia di tante iniziative sorte anche a seguito di considerazioni e riflessioni su alcuni studi scientifici, che hanno valutato l’impatto della pandemia da Covid19 sugli adolescenti (si vedano, a questo proposito, l’analisi di pediatri e psicologi sulla Raccolta dati dell’Ospedale S.M. Annunziata di Firenze del 29/11/21, l’indagine condotta dal  Centro di Documentazione per l’infanzia e l’adolescenza dell’Istituto Degl’Innocenti di Firenze, settembre 2021, come pure quella dell’IRCCS Gaslini di Genova ,giugno 2020).

L’adolescenza è un cantiere in costruzione, il periodo in cui si sviluppano le abilità affettive e relazionali, oltre che maggiori competenze nell’affrontare le situazioni. I nostri ragazzi non hanno potuto vivere nella “normalità” esperienze di condivisione tra pari, le prime cotte, il classico esame di Stato e così via.  Nelle scuole secondarie del nostro territorio, tanti docenti mostrano timore per la scarsa motivazione allo studio di diversi alunni, per la tristezza negli occhi degli studenti, avendo vissuto lutti, situazioni di allarme, paura, solitudine, disorientamento. Al tempo stesso molti nostri adolescenti sono stati capaci di fronteggiare momenti di incertezza e noia. Anche i Consultori toscani sono stati raggiunti da genitori preoccupati perché i figli si stavano isolando, impiegavano troppe ore sui social, intendevano smettere di studiare.

Vogliamo essere propositivi, dare fiducia ai nostri giovani, al tempo stesso sappiamo che non possiamo esimerci dall’accompagnarli nella loro crescita, come una vera comunità educante vuole garantire, qui e ora, nella stagione che stanno attraversando. Questo l’intento dell’interessante iniziativa, per certi versi innovativa, nei contenuti e metodo.

Dove e quando

Gli incontri si svolgeranno nella sede del Consultorio, il 12, 21 e 28 aprile 2022 dalle ore 18:00 alle ore 19:30.
Il gruppo sarà composto di max 15 partecipanti di età 15-18 anni, previa iscrizione e con il consenso dei genitori per i minorenni.

Come iscriversi
Per iscriversi occorre compilare il modulo online accessibile al seguente link:
https://forms.gle/3mKBJU147fxtdHW67

Per la partecipazione dei minori è necessario il consenso dei genitori da esprimere attraverso l’apposito modulo

Per maggiori informazioni rivolgersi alla segreteria del Consultorio (vedi la sezione Contatti)

L’iniziativa è patrocinata dal Comune di San Miniato.

Scarica il volantino dell'iniziativa con il programma degli incontri

2 commenti

  1. Per poter partecipare è necessario avere 15 anni compiuti? Lo chiedo perché mia figlia compirà 15 anni a settembre.
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.